Se non riesci a visualizzare questa e-mail clicca qui
ClicHome
domotica clichome estate 2012

 

Newsletter Luglio 2012

domotica ClicHome
domotia clichomeKES - Konnex Energy Saver by Zennio

Il controllo carichi è da sempre un po' il tallone di Achille della domotica Konnex. Non esiste infatti un prodotto in qualche modo assimilabile alla centralina del MyHome di bTicino, che consente, oltre alla lettura dei consumi, il controllo e la gestione di più carichi in base a delle priorità fissate dall'utente.

Alcuni prodotti, come l'ERGO Server e l'ISE della Schneider cercano di risolvere il limite, facendo gestire la logica e la visualizzazione del controllo carichi direttamente a livello server. Ma si tratta di una soluzione parziale al problema.
Mancava un prodotto dedicato.
Mancava perché adesso c'è.
È il KES di Zennio.

kes zennio per il controllo carichi

Il KES (Konnex Energy Saver) della Zennio, è un piccolissimo lettore dotato di toroide già tarato per l'uso e di quattro ingressi di lettura indipendenti, presentato nel maggio del 2012. Attualmente esiste solo la versione monofase, che soddisfa in ogni caso l'esigenza della maggior parte delle applicazioni domestiche. Entro la fine del 2012 è stata annunciata la pubblicazione del software per la lettura trifase, quindi potrà essere installato anche in grosse applicazioni residenziali o nel piccolo terziario.

Il KES è a mio avviso, un piccolo grande gioiellino della tecnica, che dimostra ancora una volta le grandi capacità di innovazione della Zennio. Non solo legge il consumo elettrico istantaneo, ma memorizza i picchi di assorbimento nell'arco dell'ultima settimana o mese, nonché i consumi medi giornaliero, settimanali e mensili. I valori possono poi essere inviati sul bus ad intervalli periodici, in modo da essere visualizzati su qualsiasi supervisore, tipo touch screen o server. Il KES è dotato inoltre di un proprio orologio interno, che può essere però costantemente riallineato ed aggiornato tramite il bus konnex da un orologio di impianto.

Tutti i valori ed i parametri per la lettura e la contabilizzazione possono essere impostati nella prima fase di messa in servizio dell'impianto, ma, successivamente, possono essere modificati dall'utente stesso senza alcuna difficoltà.

Oltre alla lettura, il KES, provvede anche alla contabilizzazione economica dell'energia elettrica in base a 4 tariffe orarie impostabili via software. Il KES in questo modo diventa utilissimo anche in applicazioni dove è necessario ripartire il costo della “bolletta” tra più utenti, in modo preciso ed affidabile. Pensiamo ad esempio ad un residence dove si vuole ripartire il costo in base al consumo effettivo di ciascuno... e non in parti uguali o in base ai millesimi.

Nell'ottica di una consapevolezza sociale sull'impatto ambientale dei consumi energetici, il KES ci fornisce in tempo reale, e come valore settimanale o mensile, la quantità di anidride carbonica ed inquinanti prodotta con l'energia consumata. Opzione che può diventare “gratificante” se colleghiamo il KES ad un impianto fotovoltaico. In questo modo non solo avremo il monitoraggio costante dell'energia prodotta dai nostri pannelli e di quella consumata, ma anche un'idea del beneficio apportato al pianeta dal nostro investimento.

Pecca invece il KES per quanto riguarda il controllo dei carichi, ricadendo un po' nel limite di tutti i prodotti konnex. Il KES dispone infatti di una sola soglia, superata la quale provvede allo stacco di una o più prese non prioritarie. Sarebbe stato invece interessante avere una piccola logica di controllo carichi in base a delle priorità modificabili dall'utente, il tutto direttamente nel software del KES, senza necessità di affidarsi a logiche esterne o a server. Insomma un po' quello che fa la centralina di controllo carichi della bTicino. Resta da verificare se una corretta gestione dei carichi sia possibile utilizzando l'unità logica interna al KES.

Insomma come vi dicevo il KES è un piccolo gioiellino, con tantissime funzioni incorporate, molte delle quali non abbiamo neanche elencato. Un prodotto intelligente, semplice, e, come da prassi della Zennio, offerto ad un prezzo più che competitivo, visto che in Italia il prezzo di listino attualmente è di soli 213€ + IVA incluso toroide. Ciò significa che aggiungendo un normale attuatore da 16A da collegare alle prese controllate (tipo lavastoviglie, forno, lavatrice, condizionatori), si può realizzare un sistema di controllo carichi (semplificato) e di contabilizzazione dei consumi energetici a circa 600€, tutto rigorosamente su protocollo Konnex.

Luca Ricci

Condividi

domotica ClicHome
domotia clichome

Bose FreeSpace 51 vs GARVAN CUBO

FreeSpace 51® di BOSE®diffusore cubo della garvan

Una delle soluzioni più intelligenti per l'audio negli spazi aperti è l'adozione di diffusori acustici omnidirezionali. Si tratta di speaker in grado di diffondere in modo più o meno omogeneo l'audio a 360° attorno al diffusore. Ciascun diffusore acustico ha una copertura di 5-10 metri di raggio (almeno i modelli più diffusi), per cui ne bastano spesso pochi per ottenere una copertura acustica omogenea di uno spazio esterno.

L'idea è semplice. Lo speaker viene posto in alto con il cono rivolto verso il basso. L'onda sonora viene riflessa su di una superficie curva (una parabola) per cui le “onde” rimbalzano a 360° nello spazio circostante.

Uno dei prodotti di maggior successo in questa nicchia è il FreeSpace 51® di BOSE®. Detto anche il “funghetto della BOSE”, il FreeSpace 51 ha dalla sua anni di storia nonché un marchio super prestigioso, ed allo stesso tempo commerciale ed economicamente competitivo, alle spalle.

Il BOSE® FreeSpace 51 è realizzato con una struttura in ABS resistentissima a qualsiasi agente atmosferico. L'ideale in qualsiasi installazione all'aperto. Insomma il FreeSpace è un piccolo carro armato, in grado di resistere anche ai colpi di clava e garantito da BOSE®per ben 5 anni.

L'idea piaceva a molti, così nel tempo sono nate molte alternative (imitazioni), come l' XT550 e XT850 della SoundTube. Fino ad oggi però era mancata una vera revisione dell'idea originale in grado di conferire una personalità nuova ad un prodotto del genere. Un prodotto che non sia “tipo il funghetto di BOSE”, ma che abbia una propria identità e una propria validità progettuale.

Fino ad oggi, perché il CUBO della GARVAN è proprio la rivisitazione originale ed innovativa del concetto del diffusore omnidirezionale da esterno. Un prodotto da design pulito, elegante. Un prodotto che non mira più ad un effetto mimetico nel giardino, ma ad essere elemento visibile e di arredo esterno. Il colore (sempre personalizzabile come da tradizione GARVAN), la forma pulita e le dimensioni contenute, rendono il CUBO della GARVAN l'unica soluzione di arredo acustico attualmente valida per gli ambienti esterni.

cubo garvan

Il CUBO di GARVAN non è però solo design. Le performance tecniche sono di tutto rispetto. A fronte di una potenza musicale pari a quella del BOSE (50W RMS), il CUBO di GARVAN si propone con una maggiore risposta in frequenza, 40-20Khz rispetto ai 70-15Khz di BOSE ed una maggiore sensibilità acustica, 94 dB contro 87 dB del BOSE. Insomma il CUBO di GARVAN è più piccolo e leggero, con performance acustiche nettamente superiori ed un design inconfondibile. Più che di una sfida tra due prodotti simili sembra di essere davanti alla vera evoluzione della specie. A BOSE il primato dell'idea, a GARVAN l'evoluzione stilistica e musicale.

Unico punto che resta ancora a favore di BOSE sono i 5 anni di garanzia sul prodotto (importanti soprattutto in un prodotto come questo che è destinato ad un uso continuativo all'esterno), mentre GARVAN offre una garanzia più limitata, anche se di tutto rispetto (3 anni non sono pochi).

Luca Ricci

Condividi

domotica ClicHome
Tutti i marchi riportati appartengono ai legittimi proprietari

Contattaci per un preventivo personalizzato
oppure clicca qui per richiedere un preventivo on-line.

domotica ClicHome

ClicHome è un marchio
di Luca Ricci

E-mail info@clichome.it

www.clichome.it

Sede Legale e Operativa
Napoli

Via Variante 7 bis, 156
80035 Nola (Na)

Tel. +39 081.823.49.63
Fax +39 0823.17.61.107

Sede Operativa
Roma

Via Boezio, 6
00193 Roma

Tel.+39 06.993.30.688
Fax +39 0823.17 61 107

Seguici su

Linkedin Domotica ClicHome Twitter Domotica ClicHome Facebook Domotica ClicHome domotica clichome

Per non ricevere più comunicazioni da ClicHome inviare una e.mail a marketing@clichome.it